lifearth

Web Radio

Banner

Social Network

Banner
Banner
Banner

Sondaggio Musica

Quale di questi generi preferisci?
 
Surround Haptics: film e videogames diventano "tattili" PDF Stampa E-mail
Scritto da Loip   
Venerdì 12 Agosto 2011 16:14

Una nuova trovata potrebbe rivoluzionare ulteriormente il mondo dei videogames e la visione dei film.

Questi due settori hanno già subito dei grandi cambiamenti nel corso degli ultimi anni. Le pellicole sono divenute molto più reali grazie all’introduzione del Dolby Surround e soprattutto del 3D. Non bisogna dimenticare Microsoft Kinect che consente al giocatore di divenire il vero “controller” della console senza ricorrere ad ulteriori accessori. Tutte queste introduzioni hanno permesso agli utilizzatori di vivere esperienze di gioco e di visione uniche e veritiere.

La situazione potrebbe nuovamente cambiare e divenire ancora più reale grazie al Surround Haptics. La nuova tecnologia, ideata dalla Disney, è stata presentata durante l’International Conference on Computer Graphics and Interactive Techniques di Vancouver. Il suo nome tradotto significa surround tattile e questo potrebbe anticipare la geniale potenza dell’innovativo sistema. Per adesso siamo in grado di ascoltare e vedere in tridimensionale le immagini, siamo anche capaci di comandare dei giochi come se fossimo realmente noi i protagonisti, ma il tutto si svolge a “distanza”. Non riusciamo a percepire delle tangibili sensazioni di colui, ad esempio, che sfreccia ad alta velocità su di una macchina sportiva, ma possiamo solo immaginarle.

Surround Haptics cambierà questa condizione grazie a dei particolari sensori che potranno essere posti su svariati accessori. Un uso pratico della tecnologia è stato presentato durante la conferenza: le persone potevano sedersi su di una sedia, attrezzata del nuovo sistema, e cominciare a guidare la loro vettura mediante un volante. Fin qui, tutto normale. Ogni urto, sgommata, franata, accelerata, insomma qualsiasi sollecitazione che avviene nel gioco è perfettamente “sentita” dal nostro corpo mediante questa particolare sedia. Potrete essere in grado di “vivere” lo schianto della vostra autovettura contro un ostacolo.

La simulazione diviene ancora più realistica.

Questa tecnologia può facilmente essere inclusa nei vestiti, nei guanti, negli attrezzi sportivi o in un apparecchio elettronico. Le possibilità sono infinite, anche come sensazioni che possiamo riprodurre, dal bruco che cammina sulla pelle fino alla caduta.

Ivan Poupyrev, ideatore di Surround Haptics

 

Se questa nuova tecnologia riuscirà ad attrarre gli utenti, sicuramente inizieranno ad arrivare centinaia di giochi in grado di sfruttarla. Vi piacerebbe?