lifearth

Web Radio

Banner

Social Network

Banner
Banner
Banner

Sondaggio Musica

Quale di questi generi preferisci?
 
iPhone e iPad riconosceranno il proprietario dal battito del cuore PDF Stampa E-mail
Scritto da Loip   
Martedì 24 Agosto 2010 11:04

L’ultima domanda di brevetto presentata dalla Apple descrive i metodi per permettere all’iPhone e all’iPad di capire di essere stato rubato. Ecco quindi che il telefono diviene sempre più smart e saprà riconoscere la voce e il volto di chi può usare il dispositivo. Ma non solo, riconoscerà anche ibattiti cardiaci e il comportamento di chi lo sta usando.

E se capisce di essere finito in mani non autorizzate, inizierà a scattare foto del viso del ladro e le invierà ad un indirizzo email assieme alle coordinate GPS e ad una registrazione di tutto quello che viene fatto con il telefono (quindi anche sms e telefonate).

Onestamente pare una versione super della funzione Find My iPhone presente in MobileMe, potenziata sia sul lato software che su quello hardware. Penso che l’interesse di Steve Jobs non sia tanto per i clienti privati quanto che abbia in testa di aumentare il grado di sicurezza per il crescente numero di clienti aziendali che si stanno appoggiando ai prodotti “portatili” della Apple.